informative

DoP

Info generiche

Dal 1 luglio 2013 è entrato pienamente in vigore il (Regolamento Prodotti Costruzione) CPR 305/2011 a sostituzione della Direttiva Prodotti da Costruzione (CPD 89/106). Il nuovo regolamento stabilisce le disposizioni armonizzate per la descrizione della prestazione dei prodotti da costruzione in relazione alle loro caratteristiche essenziali e per l'uso della marcatura CE.
Il fabbricante già in regola ai sensi della CPD 89/106 può emettere la Dichiarazione di Prestazione, tale certificato rimane valido fino alla prima visita ispettiva prevista dopo il 1 luglio 2013. La visita dovrà essere effettuata da un Organismo Notificato ai sensi del CPR 305/2011. Inoltre le etichette di marcatura CE dovranno essere aggiornate come da requisiti previsti dal CPR 305/2011.

Cosa è la D.o.P.

Documento che descrive la prestazione dei prodotti da costruzione in relazione alle caratteristiche essenziali di tali prodotti, conformemente alle pertinenti specifiche tecniche armonizzate (art. 6). Deve contenere la destinazione d'uso del prodotto, la prestazione e tutti gli elementi utili per la tracciabilità (commessa, lotto di produzione, ecc.).
La DoP (Dichiarazione di Prestazione) deve accompagnare ciascun prodotto messo a disposizione sul mercato, può essere fornita in forma cartacea o elettronica.
Il fabbricante apponendo la marcatura CE dichiara di assumersi la responsabilità della conformità del prodotto da costruzione alla dichiarazione di prestazione e della conformità ai requisiti stabiliti dal CPR 305/2011.
Tutti i prodotti immessi sul mercato prima del 1 luglio 2013 saranno già ritenuti conformi al CPR 305/2011.

Dettaglio specifiche

Numero DoP

il numero del documento viene creato automaticamente e deve essere univoco per tipologia prodotto che viene immesso sul mercato. Il sistema di numerazione viene generato abbinando il numero dell’ordine (esempio 124584) al valore dell’identificazione del prodotto come al punto 2 (esempio 4/12/4BE). Quindi la DoP del prodotto 4/12/4BE generata dal richiamo del DDT o dalle Fattura che fanno riferimento al numero ordine (124584) avrà il seguente numero: 124584_4124BE

1. Prodotto:

Valore da inserire:
viene identificato come vetro singolo o vetrata isolante

2. Numero di tipo, lotto, serie o qualsiasi altro elemento che consenta l'identificazione del prodotto da costruzione ai sensi dell'articolo 11, paragrafo 4:

stralcio articolo 11 paragrafo 4:
I fabbricanti assicurano che i loro prodotti rechino un numero di tipo, lotto, serie o qualsiasi altro elemento che ne consenta l'identificazione, oppure, se la dimensione o la natura del prodotto non lo consente, che le informazioni richieste figurino sull'imballaggio o in un documento di accompagnamento del prodotto da costruzione.
Valore da inserire:
composizione vetro camera isolante
Esempio:
4/12/4BE

3. Uso o usi previsti del prodotto da costruzione, conformemente alla relativa specifica tecnica armonizzata, come previsto dal fabbricante:

Valore da inserire:
Vetrata isolante per uso in edilizia e nelle opere di costruzione

4. Nome, denominazione commerciale registrata o marchio registrato e indirizzo del fabbricante ai sensi dell'articolo 11, paragrafo 5:

stralcio articolo 11 paragrafo 5:
I fabbricanti indicano sul prodotto da costruzione oppure, ove ciò non sia possibile, sul suo imballaggio o sul documento di accompagnamento il loro nome, la loro denominazione commerciale registrata o il loro marchio registrato e l'indirizzo cui possono essere contattati. L'indirizzo deve indicare un unico punto in cui il fabbricante può essere contattato.
Valore da inserire:
intestazione cliente
Esempio:
LiSEC SOLUTION ITALY SRL
Via E. Fermi, 6
30020, Noventa di Piave (VE)

5. Se opportuno, nome e indirizzo del mandatario il cui mandato copre i compiti cui all'articolo 12, paragrafo 2:

stralcio articolo 12 paragrafo 2:
Un mandatario esegue i compiti specificati nel mandato. Il mandato consente al mandatario di eseguire almeno i seguenti compiti: a. tenere la dichiarazione di prestazione e la documentazione tecnica a disposizione delle autorità nazionali di vigilanza per il periodo di cui all'articolo 11, paragrafo 2; b. a seguito di una richiesta motivata di un'autorità nazionale competente, fornire a detta autorità tutte le informazioni e la documentazione necessarie per dimostrare la conformità del prodotto da costruzione alla dichiarazione di prestazione o la rispondenza ad altri requisiti applicabili di cui al presente regolamento; c. cooperare con le autorità nazionali competenti, su loro richiesta, a qualsiasi azione intrapresa per eliminare i rischi presentati dai prodotti da costruzione che rientrano nel mandato del mandatario.
Valore da inserire:
normalmente nullo
Esempio:
-

6. Sistema o sistemi di valutazione e verifica della costanza della prestazione del prodotto da costruzione:

Sistema 1+
Dichiarazione della prestazione delle caratteristiche essenziali del prodotto da costruzione effettuata dal fabbricante in base agli elementi che seguono:
Fabbricante:
il controllo della produzione in fabbrica;
altre prove su campioni prelevati in fabbrica in conformità del piano di prova prescritto;
Organismo:
la determinazione del prodotto-tipo in base a prove di tipo (compreso il campionamento), a calcoli di tipo, a valori desunti da tabelle o a una documentazione descrittiva del prodotto;
ispezione iniziale dello stabilimento di produzione e del controllo della produzione in fabbrica;
sorveglianza, valutazione e verifica continue del controllo della produzione in fabbrica;
prove di controllo di campioni prelevati prima dell'immissione del prodotto sul mercato.
Sistema 1
Dichiarazione della prestazione delle caratteristiche essenziali del prodotto da costruzione effettuata dal fabbricante in base agli elementi che seguono:
Fabbricante:
il controllo della produzione in fabbrica;
altre prove su campioni prelevati in fabbrica in conformità del piano di prova prescritto;
Organismo:
la determinazione del prodotto-tipo in base a prove di tipo (compreso il campionamento), a calcoli di tipo, a valori desunti da tabelle o a una documentazione descrittiva del prodotto;
ispezione iniziale dello stabilimento di produzione e del controllo della produzione in fabbrica;
sorveglianza, valutazione e verifica continue del controllo della produzione in fabbrica;
Sistema 2+
Dichiarazione della prestazione delle caratteristiche essenziali del prodotto da costruzione effettuata dal fabbricante in base agli elementi che seguono:
Fabbricante:
la determinazione del prodotto-tipo in base a prove di tipo (compreso il campionamento), a calcoli di tipo, a valori desunti da tabelle o a una documentazione descrittiva del prodotto;
il controllo della produzione in fabbrica;
altre prove su campioni prelevati in fabbrica in conformità del piano di prova prescritto;
Organismo:
ispezione iniziale dello stabilimento di produzione e del controllo della produzione in fabbrica;
sorveglianza, valutazione e verifica continue del controllo della produzione in fabbrica;
Sistema 3
Dichiarazione della prestazione delle caratteristiche essenziali del prodotto da costruzione effettuata dal fabbricante in base agli elementi che seguono:
Fabbricante:
il fabbricante effettua il controllo della produzione in fabbrica;
Organismo:
il laboratorio di prova notificato determina il prodotto-tipo in base a prove di tipo (sulla scorta del campionamento effettuato dal fabbricante), a calcoli di tipo, a valori desunti da tabelle o a una documentazione descrittiva del prodotto.
Sistema 4
Dichiarazione della prestazione delle caratteristiche essenziali del prodotto da costruzione effettuata dal fabbricante in base agli elementi che seguono:
Organismo:
la determinazione del prodotto-tipo in base a prove di tipo, a calcoli di tipo, a valori desunti da tabelle o a una documentazione descrittiva del prodotto;
il controllo della produzione in fabbrica;
Organismo:
l'organismo notificato non ha compiti da svolgere.

7. Nel caso di una dichiarazione di prestazione relativa ad un prodotto da costruzione che rientra nell'ambito di applicazione di una norma armonizzata

Valore da inserire:
Norma di riferimento
Esempio:
UNI EN 1279-5:2010

8. Nel caso di una dichiarazione di prestazione relativa ad un prodotto da costruzione per il quale è stata rilasciata una valutazione tecnica europea:

Valore da inserire:
nullo, se non è stata rilasciata una valutazione europea di riferimento
Esempio:
-

9. Prestazione dichiarata

Valore da inserire:
valori delle prestazioni

10. Dichiarazione di prestazione

Disclaimer secondo cui viene rilasciata la DoP ed i dati in essa contenuti.



A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Undefined property: stdClass::$photogallery

Filename: template/blog_single_post.php

Line Number: 32

A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Trying to get property of non-object

Filename: template/blog_single_post.php

Line Number: 32